Consulenza Podologo

Analizzare e affrontare le patologie del piede

Importantissimi, eppure spesso dimenticati e sottovalutati: stiamo parlando dei piedi, per i quali esiste una specifica professione, quella del podologo. Da un assetto sbagliato del piede possono ad esempio derivare difetti posturali che possono anche provocare dolore cronico (per questo il podologo lavora spesso in stretto contatto con il posturologo) e molte sono le patologie che interessano anche i piedi, tra le quali la più famosa è certo il diabete.

Nello specifico, il podologo si occupa di diversi aspetti riguardanti appunto il piede: 
  • innanzitutto svolge un'attenta analisi sulla sua struttura, sul corretto svolgimento delle sue funzioni e sulle patologie che lo possono interessare
  • le analisi strumentali (ad esempio il podoscopio e l'esame bardopodometrico) completano la fase di raccolta dei dati
  • vengono quindi studiati e realizzati i rimedi specifici per il problema del paziente.
Questa scienza, affascinante e vastissima, riguarda dunque in generale tutte le problematiche che riguardano il piede e gli stati dolorosi correlati.
Possiamo ad esempio rivolgerci al podologo per le tendinopatie, la fascite plantare, tutto ciò che riguarda le calcificazioni (spina calcaneare), ma anche borsiti, alluce valgo e dito a martello. 

Il podologo è d'aiuto anche per quanto riguarda i bambini: affrontare per tempo problematiche riguardo i piedi dei più piccoli consente infatti di prevenire l'aggravarsi di patologie quali il piede piatto, le sindrome pronatorie, il valgismo del ginocchio e la displasia dell'anca.

Il servizio offerto da Farmacia Tili si completa con la produzione artigianale su misura di plantari, realizzati a seguito di un attento esame clinico e strumentale.
La visita con il podologo è disponibile presso i locali di Farmacia Tili previo appuntamento.

Ti potrebbe interessare anche: